Progetti in Niger

niger gen01La posizione geografica del Niger lo rende l'anello di congiunzione tra il Nordafrica e l'Africa a sud del Sahara.
Situato nell'Africa occidentale, il Niger copre una superficie di 1.267.000 km².
Deve il suo nome al fiume Niger che l'attraversa, é il più grande dei Paesi dell'Africa occidentale ed è il 6º Paese più vasto del continente.
Confina con il Burkina Faso, Mali, Algeria, Libia, Ciad, Nigeria e Benin. É uno Stato senza sbocco al mare.

Le differenti etnie del Niger sono:
• Hausa, agricoltori stanziali, insediati fra Dallol Mauri e Zinder, vivono nel centro e nell'est; sono presenti anche nella Nigeria settentrionale;
• Djerma-Songhai, agricoltori stanziali, insediati a ovest; sono presenti anche in alcune aree del Mali; includono i Wogo e i Kurtei;
• Tuareg, Tubu e Arabi, allevatori nomadi, insediati a nord e nord-est;
• Kanuri e Buduma, allevatori semi-nomadi, insediati all'estremità orientale, ai confini con il Ciad;
• Peul o Fulani, allevatori semi-nomadi, disseminati su tutto il territorio.
• Gurmantche, poco presenti in Niger, vivono al confine con il Burkina Faso, loro Paese di origine. Sono stanziali, dediti all'agricoltura e vivono nelle regioni meridionali, le più fertili del Niger.
Gli Hausa e i Djerma-Songhai rappresentano i due gruppi etnici più diffusi nel paese e insieme formano i 3/4 della popolazione.
A causa della vorticosa crescita demografica e della conseguente competizione per le scarse risorse naturali disponibili, negli anni recenti si sono registrati alcuni scontri fra le tribù di agricoltori e quelle di allevatori.

Lingue principali
La lingua ufficiale del Niger è il francese, dai tempi del colonialismo. Tra la decina di lingue autoctone si contano:
• hausa (56%), afro-asiatica, parlata in Africa centrale e occidentale; è compresa dall’85% degli abitanti ed è quindi la più utilizzata, soprattutto per il commercio;
• djerma/zarma o songhai (22%), nilo-sahariana;
• peul o fulfuldé (8%), nigero-congolese;
• tamazight o tuareg (8%), afro-asiatica;
• kanuri (5%), nilo-sahariana;
• arabo dialettale (1%), afro-asiatica;
• gurmantché;
• tubu.

Religioni
La maggioranza della popolazione del Niger è di religione musulmana, di professione sunnita (più del 98%). Le minoranze praticano credenze animiste (religioni tradizionali) oppure sono cristiane (cattolici e protestanti circa 1%) . La coabitazione fra le tre fedi è nel complesso pacifica.